Fiorello scherza sul pandoro di Ferragni: la frecciatina all’imprenditrice digitale

Fiorello scherza sul pandoro di Ferragni: la frecciatina all’imprenditrice digitale
Fiorello

Prosegue la settimana di spettacolo su ‘VivaRai2!’ e, questa volta, Fiorello, Biggio e Casciari hanno messo sotto la lente il controverso caso del pandoro di Chiara Ferragni. La celebre imprenditrice ha perso 10mila follower, ma Fiorello ha subito ironizzato dicendo che sono solo quelli di Antitrust e Codacons.

Fiorello: il pandoro e il milione di scuse

Nel corso del mattin show, Fiorello ha scherzato sulla reazione di Ferragni, raccontando: “Lei si scusa: ho sbagliato, dono 1 milione al Regina Margherita. Comunque è cosa buona”. La notizia bomba, però, è che c’è già pronto un documentario sulla vicenda, e le piattaforme di streaming come Prime e Disney stanno litigando per i diritti, mentre RaiPlay sembra avere problemi di bilancio. Il titolo del docufilm? “Assegnez”!

Fiorello
Fiorello

Ironia sul Pandoro Codacons

Fiorello non ha risparmiato neanche il Codacons, affermando scherzosamente: “Anche il Codacons ha fatto un pandoro: al posto dei canditi ha tutti gli esposti fatti ai Ferragnez!”. Poi, con un tocco di saggezza, ha inviato un messaggio a Chiara Ferragni: “E’ così, se stai sul web prima o poi una cacchina si pesta, anche io ne ho pestate alcune. Sono errori, certo questo è un orrorone perché la beneficenza è una cosa delicata. Ma dagli errori si impara, non si smette mai di diventare adulti”.

Fiorello: attacchi hacker e benedizione papale

L’ironia dello showman non si è fermata qui. Ha scherzato sul caso degli hacker russi che hanno attaccato la pubblica amministrazione, prendendosela con le tredicesime: “Sapete come li abbiamo fermati? Di fronte all’hacker russo è comparsa la scritta ‘SPID’! E lui ha mollato tutto”.

Infine, Fiorello ha toccato un argomento più serio, commentando la notizia del via libera di Papa Francesco per la benedizione in chiesa delle coppie gay: “Beneditele senza dare scandalo, ma non è un matrimonio. Insomma, ti benedico ma un po’… tipo nel nome del padre, del figlio, anzi no, del cugino… dello spirito ma non ancora santo”. Poi, con un sorriso, ha aggiunto la precisazione: “Noi scherziamo. E’ un attimo che arrivano le guardie svizzere qua…”.

Conclusioni

In conclusione, la settimana di ‘VivaRai2!’ promette di regalare ancora molte risate, con Fiorello sempre pronto a ironizzare su tutto, dal pandoro di Ferragni agli attacchi hacker e alle decisioni del Papa. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questo show imperdibile!

Fiorello dimostra ancora una volta la sua abilità nell’affrontare temi scottanti con leggerezza e humor, trasformando le notizie del giorno in un mix irresistibile di divertimento e satira. Non resta che attendere il prossimo episodio di ‘VivaRai2!’ per scoprire quali nuovi argomenti saranno presi di mira dal popolare showman italiano.