Bernie Sanders: 18 cose in cui crede il primo arrivato democratico

Copyright dell’immagine
Getty Images

Bernie Sanders è il leader nazionale nella nomina presidenziale democratica. Il senatore del Vermont promette una rivoluzione politica, ma cosa significa? Cosa rappresenta davvero?

1. È un socialista democratico Sanders è un “socialista democratico” autodescritto, ma nella lunga vita politica era a proprio agio con il solo “socialista” (“Sono un socialista e lo sanno tutti”), ha detto una volta, Rapporti del Washington Post.) Nel 2015, ha coniato la sua ideologia politica: “Il socialismo democratico significa che dobbiamo creare un’economia che funzioni per tutti, non solo per i ricchi”.

II. Il cambiamento climatico è reale Sanders ha proposto un “nuovo accordo verde” da 16.3tn (£ 12.5tn) .3, secondo lui, creerà 20 milioni di posti di lavoro e pagherà il proprio stipendio per oltre 15 anni, inclusa una tassa di $ 3 sulle compagnie petrolifere. Attraverso questo ha creato polemiche Supporta la nozione di controllo della popolazione Aumentando la prevalenza dell’aborto e della contraccezione nelle donne nei paesi più poveri e Twittato l’anno scorso: “I dirigenti dei combustibili fossili dovrebbero essere perseguiti per la loro distruzione intenzionale”.

3. Deve essere il college FRee “L’istruzione deve essere un diritto economico per tutti, non un privilegio per alcune persone”, ha scritto Sanders Un parere l’anno scorso. Il suo piano da 2,2 milioni di dollari per liberare il college più vasto nel campo democratico è una piattaforma tanto quanto il suo motto. Ciò includerebbe il pagamento di quasi 3 milioni di americani a tutti i prestiti studenteschi indipendentemente dal loro reddito o ricchezza, portando alcuni critici a ritrarre i ricchi come una concessione socialista impossibile.

4. Controlli in background sulla proprietà della pistola“Il mondo è cambiato e le mie prospettive sono cambiate”, ha detto Sanders al dibattito presidenziale del New Hampshire di quest’anno. Il controllo della pistola usava un raro punto dolente sul lato sinistro. Ora il senatore del Vermont amico delle armi da fuoco sostiene pienamente misure come i controlli di base sulle transazioni di armi, che sono state votate contro il Congresso a maggio.

Copyright dell’immagine
Getty Images

Il titolo dell’immagine

Quando si parla di cambiamenti climatici, Sanders parla spesso di generazioni dei suoi nipoti.

5. Le vite nere contano Sanders è stato urlato dai membri del gruppo Black Lives Matter a Seattle nel 2015 per il suo ultimo mandato presidenziale. È stato accusato di vedere i problemi degli afro-americani in un premio di classe piuttosto che etnia. Questa volta è stato supportato da uno dei fondatori di Black Lives Matter. Sanders una volta respinse l’idea di vendetta per i discendenti degli schiavi afroamericani, ma l’anno scorso confermò l’idea della commissione di indagare sulla questione.

6. Nessun super pack, Digitare Sanders è orgoglioso di promuovere finanziamenti di base. Ma mentre condanna i contributi dei Super PAC finanziati dal miliardario e delle campagne segrete sui media, ha un’organizzazione politica senza fini di lucro, La nostra rivoluzione, che funziona proprio come il Super Pack. Il gruppo Sanders non deve divulgare i suoi donatori quest’anno elettorale, criticando i cosiddetti soldi oscuri, Il rapporto ap.

7. Doppia magliettaÈ il salario minimo federale Sanders sostiene che dovrebbero essere $ 15 l’ora, in rialzo da $ 7,25 dollari, anche se alcuni economisti hanno avvertito che tali aumenti drammatici potrebbero danneggiare le città più povere e le imprese in difficoltà. poi Il Washington Post ha riferito Gli organizzatori di Sanders venivano pagati meno di $ 13 l’ora, con la campagna che prometteva di rettificare la situazione adeguando le loro ore.

8. ilÈ un sistema a due parti Si è rotto Sanders, uno dei due senatori indipendenti degli Stati Uniti – a volte non era sicuro di criticare il partito democratico, sperando di candidarsi alle elezioni perché era repubblicano. Ha condannato a lungo il bipartisan di Washington, affermando che entrambe le parti guardano al denaro aziendale. Alcuni hanno affermato che il rifiuto di Sanders nei confronti dei due partiti congressuali lo ha alienato politicamente. Tuttavia, il suo status esterno è una pietra miliare del suo appello ai sostenitori.

Copyright dell’immagine
Getty Images

Il titolo dell’immagine

Sandhurst preferisce il Bullhorn più spesso di quanto non faccia Daisy

9. L’economia vola, Nella maggior parte dei casi Immagine di Sanders Flying Coach Class I sostenitori dei voli per le compagnie aeree commerciali sostenevano che era un’umile prova per tutti, ma una sua foto recente Ovviamente volo di prima classe L’ipocrisia ha provocato un grido conservatore.

10. Assistenza sanitaria pubblica – Sanders suggerisce che tutti gli americani accettano un’assicurazione sanitaria gestita dal governo, che secondo lui costerà circa $ 30 al decennio A sue spese Per la politica, Medicare per tutti, è sottoposta a un attento esame. L’idea di Sanders per nazionalizzare la copertura sanitaria degli Stati Uniti è stata recentemente nel 2016 dopo essere stata liquidata come l’estrema sinistra nel Partito Democratico. Quello che una volta era un sogno irrealizzabile è ormai mainstream.

11. Investimento in infrastruttureUna rara sovrapposizione di politiche tra il presidente Trump e Sanders, che richiedono entrambi $ 1tn di dollari da spendere in infrastrutture. Sanders, tuttavia, ha definito la proposta sospesa del presidente una “finzione”.

Copyright dell’immagine
Getty Images

Il titolo dell’immagine

I sostenitori di Sanders hanno celebrato i suoi famosi capelli biondi

12. Fai di più – L’obiettivo di Sanders è quello di creare molti soldi introducendo la tassazione sulle transazioni azionarie di Wall Street e raccogliendo fondi per i milionari (per un valore di oltre $ 32 milioni). I suoi critici dicono che è un po ‘ricco, considerando che lo stesso Sanders vale 2,5 milioni di dollari, secondo Forbes. Ma il candidato ha accettato i piani per aumentare le tasse per le famiglie della classe operaia per fornire finanziamenti Medicare a tutti. L’importo che il governo federale spende per gli stipendi americani è sostenuto che i loro costi sanitari saranno più che compensati dai risparmi.

13. Contro la guerra “Il popolo americano è stanco della guerra senza fine, che ci è costata miliardi di dollari”, ha detto Sanders durante un dibattito televisivo in Iowa a gennaio. È un sentimento che il presidente Trump ha spesso fatto eco. Tuttavia, a differenza di Trump, Sanders era contro l’invasione degli Stati Uniti in Iraq fin dall’inizio nel 2002. Sanders, sostenendo questa decisione oggi, ha definito il conflitto “il peggior errore di politica estera nella storia del paese”.

14. Lo stile personale è una perdita di tempoJane Omera, moglie di Sanders, Una volta scherzato Se suo marito avesse “sette maglioni, allora tre sarebbero troppo per lui”. Alla domanda sulle sue domande frequenti, Sanders aveva un pennello: “I media passeranno spesso più tempo a preoccuparsi dei capelli che al fatto che siamo l’unico grande paese al mondo che non garantisce l’assistenza sanitaria di tutte le persone”.

15. Chiamami Barney Durante una campagna nel suo stato nativo del Vermont, gli adesivi per paraurti di Sanders dicevano semplicemente “Bernie”. “Devi raggiungere un certo incentivo [sic] Lo status quo può essere menzionato in politica come il tuo nome “, ha detto il senatore Patrick Leahy al New York Times Alle 007.

16. A volte, i dittatori possono fare un buon lavoro – Saunders ha detto alla CBS a febbraio che sarebbe “sbagliato” dire “tutto è male” sulla rivoluzione comunista cubana. কীভাবে Come i critici sono arrivati ​​alla posizione di sindaco di Burlington nel Vermont, Sanders ha elogiato il potente leader della sinistra nicaraguense Sandinistas, Daniel Ortega, come “l’uomo dominante” e ha diminuito le notizie di violazioni dei diritti lì. I fan di Sanders sono talvolta chiamati “Sandernistas”.

17. Big Take Break – “Questi giganti aziendali controllano molto”, ha affermato Sanders di aziende tecnologiche come Amazon, Facebook e Google. Come Elizabeth Warren, una rivale democratica candidata, può rompere il “sistema monopolistico” di queste società e costringerle a far rispettare le leggi antitrust.

18. Critica di Israele – Ma “troppo orgoglioso di essere ebreo”, dice. Nel dibattito democratico, Saunders ha dichiarato: “Purtroppo, purtroppo, Israele ha un razzista reazionario che ora gestisce quel paese”. In risposta, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che non interferirà nelle elezioni statunitensi. Sanders sarà il primo presidente ebreo americano a vincere.

Maggiori informazioni su Bernie Sanders

Copyright dell’immagine
Getty Images

News Reporter

Lascia un commento