(CNN) – È un miracolo della scienza che possiamo viaggiare da una città all’altra per fare i nostri affari e divertirci, ma l’esperienza di volo di oggi può essere desiderata.

Raramente siamo bloccati nei posti; Spesso con una tassa di nichel e dimmer; Terribile dopo le due Boeing 737 MAX Airplane X Crash; E più frequentemente, il fastidio mostra che alcune compagnie aeree non hanno ancora uno sbocco per caricare molti dei nostri dispositivi.

Ecco perché CNN Travel ha parlato con alcuni dei nostri esperti di aviazione preferiti – a cui piace molto volare “Avix” – per il loro desiderio semi-realistico di aviazione.

Sperano che alcuni dei loro scritti a mano e le aspirazioni successive saranno risolti da aeroporti e compagnie aeree a livello del suolo, altri in volo.

Lascia che i malati restino a casa

Un esperto afferma che i malati non dovrebbero essere puniti per non aver volato.

Un esperto afferma che i malati non dovrebbero essere puniti per non aver volato.

Tom Grill / Getty Images

Le compagnie aeree hanno rivisto il programma e rinunciato al recente scoppio del nuovo coronavirus, ma una malattia a un livello più individuale significherebbe tasse o volare mentre è malata e potenzialmente contagiosa.

Se le compagnie aeree avessero “ridotto la tariffa ridicolmente costosa per il cambio del biglietto (oltre $ 200) e si fossero addirittura astenuti dal pagare la differenza di affitto”, ha aggiunto Dyscala, “i malati potrebbero restare a casa. (A differenza della maggior parte delle compagnie aeree statunitensi, osserva Southwest non applica una commissione di modifica Tuttavia, i passeggeri dovranno pagare qualsiasi differenza tariffaria.)

Aggiungi più voli a città più piccole

Mentre le compagnie aeree non possono garantire lo sviluppo economico nelle città più piccole, “la mancanza di servizi può certamente ostacolare la capacità della città di attrarre un nuovo business”, afferma lo storico dell’aviazione Janet BednarekÈ professore all’Università di Dayton, nell’Ohio.

Ha elogiato David Neilman, fondatore di JetBlue, al servizio delle piccole città con la sua nuova compagnia aerea, la Bridge Airways.

“Come residente dell’area metropolitana in difficoltà, credo che aiuterà molte regioni del paese – in particolare il nord-est e il Midwest – poiché un aumento dei servizi aerei può supportare gli sforzi delle città legacy come Dayton per attirare nuovi affari e residenti”.

Migliorare lo screening di sicurezza negli aeroporti

Questo può essere spesso uno slogan attraverso la linea di protezione TSA.

Questo può essere spesso uno slogan attraverso la linea di protezione TSA.

Chip Somdevilla / Getty Images

La maggior parte delle persone intervistate desiderava una migliore esperienza di protezione TSA, sia che dovessimo rimuovere le nostre scarpe (se avessimo pre-controllato o eliminato TSA).

“Vorrei vedere più tecnologia, come i bean automatici, le linee per continuare e il fattore seccatura da tagliare”, ha detto. Esperta di aviazione Benny Wilson, Un editor di carte di credito con The Point Guy.

E poiché non tutti possono o non parteciperanno al controllo preliminare della TSA, lo storico dell’aeromobile Bednarek spera di poter progettare zone di sicurezza con l’aspettativa che le persone rimuovano scarpe, computer portatili e altri oggetti prima dello screening e del reimballaggio.

“Un drink in una mano e un cavallo nell’altra, e ora qualcuno vuole stringerti la mano”, ha detto Bednarek, aggiungendo che lo screening di sicurezza può sembrare come partecipare a un ricevimento.

Rendi gli aeroporti più confortevoli (e silenziosi)

Il cliente di lunga data della United Airlines Peter Sasaki, che ha volato per oltre un milione di miglia e ha solo lo status di servizio globale su invito con la compagnia aerea, vuole vedere un posto più tranquillo negli aeroporti.

“Gli aeroporti più grandi sono peggiori dei centri commerciali degli anni ’80 in termini di folla, rumore, gestione degli spazi commerciali e sovraccarico sensibile aggressivo”. “Le lounge delle compagnie aeree spesso non sono migliori. Mi piacciono le sale per meditazione / yoga dell’OFS e il patio esterno al Terminal 7 LX e voglio vedere più spazio per rilassarmi nei principali aeroporti” “

Wilson desidera anche loro salotti aeroportuali separati e pagati per quelli senza status.

“Non ho abbastanza posizioni d’élite in nessuna compagnia aerea, e i tre grandi hanno reso quasi impossibile acquistare la strada per i loro salotti”, dice. “Quindi, mi piacerebbe vedere di più [of] Clubs o fuga Lounge nei grandi aeroporti degli Stati Uniti.

Rendi le porte ancora migliori

I passeggeri stanno cercando i loro bagagli all'aeroporto internazionale di Hartfield-Jackson Atlanta.

I passeggeri stanno cercando i loro bagagli all’aeroporto internazionale di Hartfield-Jackson Atlanta.

Jessica McGowan / Getty Images

Bednarek “desidera passeggeri con posti a sedere più comodi al cancello, marciapiedi più mobili e ritardi di volo più lunghi o passeggeri inaspettati, in modo che possano conservare i bagagli in modo da non dover viaggiare in tutto l’aeroporto”.

পরে Gli armadietti dell’aeroporto hanno iniziato a scomparire dopo i bombardamenti dell’aeroporto nel decennio dell’aeroporto০ e sono stati completamente rimossi dopo l’11 settembre, afferma. “Tornare agli armadietti potrebbe non essere la risposta, ma ovviamente possiamo trovare qualcosa.”

Dacci spazio per i nostri piedi

Le persone lunghe hanno difficoltà con posti aerei sempre più piccoli.

Le persone lunghe hanno difficoltà con posti aerei sempre più piccoli.

Shutterstock

Sebbene gli allenatori abbiano le labbra strette per chi non è miope, l’allenatore veramente alto deve sedersi con i piedi che saltano letteralmente contro il sedile anteriore.

Siamo così bloccati nella compagnia aerea Jeff Price, consulente per la sicurezza aerea Dichiara che potremmo non avere abbastanza spazio per decollare alcuni degli aeromobili entro 90 secondi richiesti dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti.

“Spero che le compagnie aeree offrano alla classe abbastanza spazio per le gambe in modo che i normali passeggeri delle compagnie aeree possano davvero decollare entro 90 secondi dall’obbligo della FAA”, ha affermato Price, “6 piedi di altezza”.

“Non sto parlando di tutti coloro che lo usano per la verifica”, ha detto Price. “Le mie gambe sono così strette sui sedili, mi ci vogliono 90 secondi per alzarmi di fila, molto meno dall’aereo” “

Aggiorna queste stazioni di ricarica per aeroplani

01 telefoni sugli aeroplani che non parlano al cellulare

Le persone devono caricare i loro dispositivi sulla scheda.

Shutterstock

Molti passeggeri di Southwest Airlines sono superfan, spiegando il processo di numerazione dell’imbarco e gli assistenti di volo amichevoli per chiunque ascolti. Eppure, c’è ancora spazio per migliorare, dice Wilson.

“Chiunque mi conosca sa che mi piace questa compagnia aerea”, afferma. “Ha una migliore connessione Wi-Fi, film gratuiti, TV, messaggi di testo [and] WhatsApp. Ma su questi lunghi voli non ho un posto dove collegare i miei dispositivi elettronici “.

Le stazioni di ricarica per aeromobili stanno diventando non solo benvenute ma anche necessarie.

Migliorare la sicurezza

“Ancora più importante, tuttavia, spero che lo affrontino in un modo che porti a una più forte cultura della sicurezza e della regolamentazione”, ha detto.

“In un certo senso, il settore delle compagnie aeree è altrettanto vasto e potente, perché le normative volte a proteggere la compagnia aerea hanno contribuito a eliminare uno dei motivi principali per tenere le persone lontane dai passeggeri: la paura”.

Crea un futuro più sostenibile per gli aeromobili

L’anno scorso, lo United ha visto le fedeli passerelle Sasaki che erano troppo riscaldate per essere utilizzate; Problemi di temperatura e densità dell’aria con aeromobili specifici; Piste di alluvione; E il sistema di tempesta che era molto difficile da navigare.

“Artificiali o no, i cambiamenti climatici sono reali e mi aspetto ritardi più frequenti legati al clima”, afferma Sasaki. “Sono ottimista per una task force guidata da compagnie aeree, NOAA (Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica) e dalla FAA, ma non me lo aspetto.”

.

News Reporter

Lascia un commento