È morto Luigi Pallaro, “el senador” che affondò Prodi II

“È morto questa mattina a Buenos Aires Luigi Pallaro, eletto senatore nel 2006, poco prima del suo ottantesimo compleannodi italiani che vivono in Sud America con 84.507 voti su un totale di 290.000 elettori in tutto il continente. La notizia mi arriva dalla sua famiglia. “L’ha annunciato Lucius Malan da Forza Italia.

“Il suo decisivo voto per la nascita del secondo governo Prodi è stato discusso a lungo, poi quello che ha assunto la presidenza della commissione per l’industria, il commercio e il turismo dalla maggioranza del governo stesso, a beneficio del senatore di Torino . Aldo Scarabosio. Pallaro non ha quindi più sostenuto, dal dicembre 2007, il governo contribuendo alla sua caduta “.

“Originario di San Giorgio in Bosco, in provincia di Padova, è arrivato in Argentina nel dopoguerra, diventando uno dei punti di riferimento per la grande comunità italiana. Imprenditore di successo in vari settori industriali, ha acquistò anche una terra desolata pari a oltre sei volte la Repubblica di San Marino trasformandola in una straordinaria fattoria che esportava carne in tutto il mondo.

“Al di là delle posizioni politiche, ha sempre creduto nella possibilità di creare una rete sinergica di molti italiani all’estero con l’Italia, dimostrandola in prima persona. Esprimo le mie condoglianze alla famiglia e ai Italiani sudamericani per la dolorosa perdita “.

Anche in questo momento di emergenza, repubblica è al servizio dei suoi lettori.
Comprendere il mondo che cambia con notizie verificate, sondaggi, dati aggiornati, senza mai nascondere nulla ai cittadini

Carlo Verdelli
ISCRIVITI ALLA REPUBBLICA

# messaggio_iscrizione{colore di sfondo:# f1f1f1;imbottitura:48px 16px;display:blocco;margine:32px 0 16px;bordo superiore:2px solido # f3bb02;bordo inferiore:2px solido # f3bb02;posizione:relativa}# abbonamento-messaggio p{font-family:georgia;stile del carattere:corsivo;Dimensione carattere:24px;altezza della linea:30px;colore:# 3c3c3c;margine inferiore:8px}.subscription-message_author{font-family:side;trasformazione del testo:maiuscolo;Dimensione carattere:14px;text-align:right;display:blocco;margine inferiore:32 px;margine destro:16px;font-weight:grassetto}# messaggio-abbonamento a{display:block;larghezza:210px;imbottitura:8px;colore:#fff;bordo inferiore:nessuno;colore di sfondo:# e84142;text-align:center;margine:0 auto;bordo-raggio:3px;Famiglia di caratteri:side,sans-serif;Dimensione carattere:17px;altezza della linea:24px;-webkit-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);–moz-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);scatola ombra:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6)}# messaggio-abbonamento a:hover{background-color:# db1b1c;bordo inferiore:nessuno;-webkit-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);-moz-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);shadow-box:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6)}

Non siamo una parte, non cerchiamo il consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma vorremmo ringraziare i lettori che ci acquistano in edicola ogni mattina, consultare il nostro sito o iscriversi a Rep:.
Se vuoi continuare ad ascoltare un’altra campana, forse imperfetta e talvolta irritante, continua a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostegno al giornalismo
Iscriviti a Repubblica

->

->

source–>https://www.repubblica.it/politica/2020/03/23/news/morto_luigi_pallaro_el_senador_che_affondo_prodi_ii-252095145/?rss

You May Also Like

About the Author: Muhammad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *