La Via Lattea è più grande del previsto, c’è molta materia oscura

LONDRA – Le dimensioni effettive della nostra galassia potrebbero essere molto più grandi di quanto si pensasse in precedenza, raggiungendo una distanza di 1,9 milioni di anni luce. E per la maggior parte, sarebbe costituito da materia oscura. Gli astronomi dell’Università di Durham lo rivendicano in un articolo pubblicato su arXiv, in cui riportano i risultati delle loro analisi sul disco della Via Lattea, composto da stelle, pianeti, buchi neri e corpi celesti, che gli esperti pensavano abbracciassero 260.000 anni luce. “La maggior parte della nostra galassia è fatta di materia oscura, non rilevabile direttamente, ma solo grazie all’impatto della sua gravità su altri oggetti”, spiega Alis Deason, che ha diretto la ricerca.

“Abbiamo dedotto che la Via Lattea è circondata da un alone di materia oscura dopo aver rilevato che le stelle sul bordo esterno del disco si muovono più velocemente di quanto dovrebbero in base ai calcoli effettuati in base alla presenza della materia rilevato “, continua il ricercatore, spiegando che i limiti della nostra galassia sono stati stabiliti in base al modo in cui la materia oscura colpisce i corpi celesti.



scienza

L’origine cannibale della Via Lattea: ecco come è nata la nostra galassia

“Grazie a una simulazione e una serie di modelli virtuali della Via Lattea e di Andromeda, la galassia più vicina a noi, siamo stati in grado di ipotizzare interazioni esistenti e future, dimostrando che la velocità degli oggetti che si muovono intorno alla nostra galassia si restringe costantemente. Questo ci ha portato a dedurre la presenza di materia oscura “, afferma ancora Deason, aggiungendo che i numeri sono stati confrontati con le osservazioni reali delle galassie vicine, in quanto è impossibile osservare la Via Lattea. dall’interno. “Sulla base dei risultati ottenuti, il diametro della nostra galassia raggiunge 1,9 milioni di anni luce, ma saranno necessari più dati per ottenere una misurazione più precisa”, conclude il ricercatore.



scienza

La Terra potrebbe avere 10 miliardi di sosia nella Via Lattea

Anche in questo momento di emergenza, repubblica è al servizio dei suoi lettori.
Comprendere il mondo che cambia con notizie verificate, sondaggi, dati aggiornati, senza mai nascondere nulla ai cittadini

Carlo Verdelli
ISCRIVITI ALLA REPUBBLICA

# messaggio_iscrizione{colore di sfondo:# f1f1f1;imbottitura:48px 16px;display:blocco;margine:32px 0 16px;bordo superiore:2px solido # f3bb02;bordo inferiore:2px solido # f3bb02;posizione:relativa}# abbonamento-messaggio p{font-family:georgia;stile del carattere:corsivo;Dimensione carattere:24px;altezza della linea:30px;colore:# 3c3c3c;margine inferiore:8px}.subscription-message_author{font-family:side;trasformazione del testo:maiuscolo;Dimensione carattere:14px;text-align:right;display:blocco;margine inferiore:32 px;margine destro:16px;font-weight:grassetto}# messaggio-abbonamento a{display:block;larghezza:210px;imbottitura:8px;colore:#fff;bordo inferiore:nessuno;colore di sfondo:# e84142;text-align:center;margine:0 auto;bordo-raggio:3px;Famiglia di caratteri:side,sans-serif;Dimensione carattere:17px;altezza della linea:24px;-webkit-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);–moz-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);scatola ombra:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6)}# messaggio-abbonamento a:hover{background-color:# db1b1c;bordo inferiore:nessuno;-webkit-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);-moz-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);shadow-box:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6)}

Non siamo una parte, non cerchiamo il consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma vorremmo ringraziare i lettori che ci acquistano in edicola ogni mattina, consultare il nostro sito o iscriversi a Rep:.
Se vuoi continuare ad ascoltare un’altra campana, forse imperfetta e talvolta irritante, continua a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostegno al giornalismo
Iscriviti a Repubblica

->

->

source–>https://www.repubblica.it/scienze/2020/03/25/news/la_via_lattea_e_piu_grande_del_previsto_c_e_molta_materia_oscura-252283777/?rss

You May Also Like

About the Author: Ayhan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *