Coronavirus, le ultime notizie dall’Italia e dal mondo

Il numero di contagi in Italia continua ad aumentare: in totale, dall’inizio dell’epidemia, 74.386 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2, mentre le vittime sono 7.503 (qui l’ultimo bollettino pubblicato dal Protezione civile | e la mappa della situazione in Italia). Il capo della protezione civile, Angelo Borrelli, ha accusato questa mattina sintomi febbrili. L’elenco delle attività produttive ritenute essenziali dopo l’incontro tra governo e sindacati sta cambiando (ecco l’elenco completo aggiornato). La Spagna ha oltre 3.600 morti, la maggior parte della Cina. A livello mondiale, la quota di 470.000 infezioni è stata superata. In Italia il 25 marzo è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’ultimo decreto voluto dal governo per arginare l’epidemia, che stabilisce che multe immediate di 200 euro per coloro che si muovono senza motivo e arrestano coloro che violano la quarantena (dettagli qui).


Articolo in fase di aggiornamento …

8:15 – Italiani autorizzati in Australia bloccati
laLa situazione degli italiani con visti temporanei che cercano di tornare nel loro paese di origine è ancora molto incerta in Australia. Dall’ambasciata italiana a Canberra, riferiscono che al momento non esiste un volo di ritorno speciale per l’Italia dall’Australia, ma che sono in corso lavori costanti per mantenere le rotte attualmente disponibili e accessibile a prezzi accessibili. fonti dell’ambasciata citate oggi dal bisettimanale in italiano il globo Melbourne e La fiamma da Sydney, tuttavia, riferisce che fino al 15 aprile Qatar Airways, che continua a operare regolarmente dall’Australia e ha posti disponibili in classe economica, ha offerto uno sconto del 10% per i viaggiatori di ritorno. Tra i lavoratori stranieri licenziati con la chiusura di innumerevoli aziende, circa un milione e mezzo in tutta l’Australia, gli italiani sono numerosi. Ora sono intrappolati in Australia senza accesso alla copertura previdenziale come le indennità di disoccupazione.

7:30 – In Russia, ferma tutti i voli internazionali
La Russia ha deciso di interrompere tutti i voli internazionali per frenare la diffusione del coronavirus. Lo ha annunciato il governo di Mosca.

07:15 – 67 nuovi casi in Cina, tutti importati
67 nuovi casi di infezione da coronavirus e sei decessi sono stati segnalati in Cina. La National Health Commission ha annunciato questa mattina, rilevando che nessuno dei nuovi casi è stato registrato nella provincia di Hibei, l’epicentro dell’epidemia. Secondo la Commissione, le nuove infezioni sono tutti casi importati dall’estero. In Corea del Sud, tuttavia, i nuovi casi registrati ieri sono saliti a 104, di cui 57 importati.

26 marzo 2020 (modificato il 26 marzo 2020 | 08:13)

© Tutti i diritti riservati

You May Also Like

About the Author: Izer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *