Coronavirus, i cento arenati sullo Stretto di Messina è autorizzato a salire a bordo del traghetto

La soluzione per oltre un centinaio di persone bloccate a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, non arrivò fino a tarda notte, in attesa di poter imbarcarsi per la Sicilia. Dopo quasi tre giorni di ingorghi burocratici, politici e istituzionali, intorno alle 2 del mattino, sono stati autorizzati a salire sul traghetto per la Sicilia, dove ognuno ha una casa o una residenza.

Si tratta in gran parte di lavoratori del sud impegnati in cantieri nel Nord, che si trovano disoccupati durante la notte e spesso senza casa perché le aziende per cui hanno lavorato hanno smesso di garantire cibo e alloggio. Tutti o quasi regolarmente registrati sul portale online della Regione Sicilia che elenca quelli di ritorno dall’esterno della regione, sono stati sorpresi sulla strada dal decreto che blocca chiunque nel comune in cui si trovano. Con altre 130 persone, per lo più famiglie con bambini o anziani autorizzati a attraversare lo stretto la scorsa notte, hanno iniziato a affollarsi vicino al molo dei traghetti da domenica sera in attesa che il semaforo verde potesse tornare a casa. .

Ma contro di loro, il governatore siciliano Nello Musumeci e il sindaco del comune di Messina, Cateno De Luca per giorni hanno fatto un muro. Sull’isola corazzata per l’emergenza dell’epidemia di Covid-19, dissero, nessuno doveva metterci piede. Un vicolo cieco che, al mattino, fu tentato di liberarsi istituendo strutture che consentivano a oltre un centinaio di viaggiatori di passare la quarantena nel territorio calabrese. L’ipotesi è poi svanita, sia per la resistenza di chi ha viaggiato per tornare a casa, sia per il sindaco metropolitano di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà. Seguirono ore di tensione in piazza e frenetiche mediazioni e contatti tra le due Regioni. Alla fine, il Ministero degli Interni dovette far sentire la propria voce per sbloccare la situazione che, fino alla fine, sembrava rimanere irrisolta. Il sindaco in carica di Villa San Giovanni aveva già annunciato l’imminente partenza dei viaggiatori siciliani bloccati intorno alle 23:00, ma da allora hanno dovuto aspettare diverse ore prima di poter finalmente salire a bordo del traghetto.

Anche in questo momento di emergenza, repubblica è al servizio dei suoi lettori.
Comprendere il mondo che cambia con notizie verificate, sondaggi, dati aggiornati, senza mai nascondere nulla ai cittadini

Carlo Verdelli
ISCRIVITI ALLA REPUBBLICA

# messaggio_iscrizione{colore di sfondo:# f1f1f1;imbottitura:48px 16px;display:blocco;margine:32px 0 16px;bordo superiore:2px solido # f3bb02;bordo inferiore:2px solido # f3bb02;posizione:relativa}# abbonamento-messaggio p{font-family:georgia;stile del carattere:corsivo;Dimensione carattere:24px;altezza della linea:30px;colore:# 3c3c3c;margine inferiore:8px}.subscription-message_author{font-family:side;trasformazione del testo:maiuscolo;Dimensione carattere:14px;text-align:right;display:blocco;margine inferiore:32 px;margine destro:16px;font-weight:grassetto}# messaggio-abbonamento a{display:block;larghezza:210px;imbottitura:8px;colore:#fff;bordo inferiore:nessuno;colore di sfondo:# e84142;text-align:center;margine:0 auto;bordo-raggio:3px;Famiglia di caratteri:side,sans-serif;Dimensione carattere:17px;altezza della linea:24px;-webkit-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);–moz-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);scatola ombra:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6)}# messaggio-abbonamento a:hover{background-color:# db1b1c;bordo inferiore:nessuno;-webkit-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);-moz-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);shadow-box:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6)}

Non siamo una parte, non cerchiamo il consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma vorremmo ringraziare i lettori che ci acquistano in edicola ogni mattina, consultare il nostro sito o iscriversi a Rep:.
Se vuoi continuare ad ascoltare un’altra campana, forse imperfetta e talvolta irritante, continua a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostegno al giornalismo
Iscriviti a Repubblica

->

->

source–>https://www.repubblica.it/cronaca/2020/03/26/news/coronavirus_autorizzati_a_salire_sul_traghetto_i_cento_bloccati_sullo_stretto_di_messina-252335185/?rss

You May Also Like

About the Author: Muhammad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *