Il dipartimento dello sceriffo della contea di Pierce afferma che il sospetto di 3 anni è stato arrestato venerdì con l’accusa di reati multipli. Anche sua figlia di 16 anni è stata presa in custodia.

Le autorità hanno iniziato a indagare dopo aver chiamato la donna del 911 la scorsa settimana e “sentirsi insensibili, assonnati, irrequieti e vomiti”, ha detto il dipartimento dello sceriffo.

La vittima ha dichiarato di credere che fosse ubriaco di un’altra donna che ha incontrato attraverso un gruppo di Facebook. Il sospetto pubblicizzò il servizio fotografico del neonato e disse che sarebbero stati liberi perché aveva cercato di creare un portafoglio, ha detto la polizia.

L'anno scorso gli americani hanno perso $ 201 milioni nello scandalo del romanticismo online. Ecco come evitare gli artisti con-con

La polizia ha detto che il sospetto è andato a casa della donna tre volte.

Ha sollevato un selfie con il figlio della vittima ed è stato visto rimuovere le sue impronte digitali dai suoi oggetti toccati, ha detto la polizia.

Alla sua terza visita, la polizia afferma che al sospettato e alla figlia sono stati offerti cupcakes alla vittima, lasciando la vittima incosciente ed esausta. Ha detto al sospettato di andarsene e ha notato che le chiavi della sua stanza erano state rubate, ha detto la polizia.

La vittima ha chiamato il 911, ha detto la polizia, e in seguito ha detto alle autorità di credere che fosse ubriaca.

“I nostri investigatori hanno lavorato instancabilmente su questo caso, condotto interviste multiple e ottenuto “Il dipartimento ha detto:” Ci sono diversi mandati di ricerca. “L’indagine ha identificato ulteriori vittime e ha trovato prove che dimostrano che il sospetto neonato ha pianificato di rubare il bambino per allevarlo da solo.”

Da allora gli agenti hanno fornito nuove serrature e protezioni per le finestre alle case delle vittime e le hanno installate, ha detto il dipartimento.

.

News Reporter

Lascia un commento