Scampagnata “cittadina” al Sanlorenzo: grigliate e musica

Scampagnata “cittadina” al Sanlorenzo: grigliate e musica

17/04/2019 0 Di redazione
CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter

A Pasqua e Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio, il giardino del Mercato Sanlorenzo, a Palermo, diventa teatro di una scampagnata speciale, in piena città ma nel verde delle piante aromatiche tra i giochi dei bimbi. Protagoniste le braci del Mercato che per le speciali occasioni cuoceranno il meglio delle botteghe di carne, pesce e verdure, per mangiare e divertirsi in compagnia.

Pasqua, spazio al pesce con i più amati del Mercato: calamari, gamberoni, pesce spada, tutto cotto alla brace con le spezie profumate del nostro orto e un contorno di insalata. Disponibile anche la combinazione speciale creata ad hoc per l’occasione: un calamaro arrostito, due gamberoni e un trancio di pesce spada alla griglia (15€), mentre per l’aperitivo si potrà gustare la specialità a base di insalata di mare, polpette di sarde, caponata di spada e una bruschetta di alici (9€). Si potrà anche optare per le singole specialità: piatto di calamaro (7€), piatto di pesce spada (7€) o piatto di gamberoni (9€).

Pasquetta è il trionfo della carne, con salsiccia, puntine di maiale e l’immancabile agnello (l’amato “crasto” della tradizione nostrana), oltre ai carciofi di stagione e le verdure miste alla brace. Si potrà scegliere il piatto speciale con salsiccia, puntine di maiale e agnello (12 €) oppure sbizzarrirsi a comporre da sé il pranzo perfetto con tutte le carni disponibili (piatto singolo 5 €).

Grande novità di quest’anno sarà la grigliata gluten free, con i grandi classici delle grigliate all’aperto: la salsiccia e le puntine, ma rigorosamente senza glutine. Piatti singoli, ma anche la combinazione speciale creata ad hoc per l’occasione ad un prezzo d’eccezione come il misto di carne con salsiccia e puntine di maiale (10 €).

Per l’occasione, l’Osteria proporrà un menù speciale, con servizio al tavolo, sia a Pasqua che a Pasquetta: si va dal tortino di patate, carote e cipollotti su fonduta di formaggi e pancetta croccante ai paccheri ricotta e carciofi, passando per l’agnello brasato con patate fondenti alle erbe. Per la Pasquetta, farà da apripista la caponata siciliana, seguiranno la pasta al forno e gli involtini alla palermitana. A chiudere entrambi i menù sarà la cassata siciliana.

E per il 25 aprile e l’1 maggio le grigliate all’aperto si moltiplicano, con le pietanze alla brace di Pescheria, Carnezzeria e Ortofrutta. Spazio ai calamari, gamberoni e pesce spada da un lato, sempre nella duplice offerta di piatto singolo o nella speciale combinazione (15 €), mentre per gli appassionati di carne largo alle costolette di agnello, le puntine di maiale e l’immancabile salsiccia. E poi tante verdure, con i carciofi di stagione alla brace (4.50 €) e la grigliata mista di verdure (melanzane, zucchine e patate, 4.50 €) dell’Ortofrutta.

Spazio alla musica live il 24 aprile a partire dalle 21.30 con la band I 4 Spazi, gruppo marsalese soul-funky-jazz-pop, che spazia con disinvoltura da Jamiroquai agli standard Jazz internazionali grazie alla versatilità dei musicisti che lo compongono. Giuliana Pantaleo (voce), Dario Li Voti (batteria), Gianluca Pantaleo (basso), Dario Silvia (tastiera) vantano un’esperienza ventennale con live, concerti e spettacoli teatrali, ma anche un’intensa attività discografica con alle spalle numerose incisioni.

Ad arricchire la scampagnata in città del 25 aprile a partire dalle 13 la musica live dei FolkinDuo per un viaggio musicale attraverso le terre del sud Italia, con tarantelle, tammurriate, pizziche. Canti e melodie tradizionali capaci di coinvolgere e trascinare il pubblico di ogni età, con ritmi incalzanti, storie di passione, amore e lotte, in un mix di energia ed eleganza.

Emanuela Fai (voce e chitarra), Virginia Maiorana (fisarmonica, voce, cassa), Massimo Provenzano (basso) sono i FolkinDuo, nati con l’intento di valorizzare la cultura musicale del Sud Italia, con particolare attenzione al grande patrimonio musicale che la Sicilia offre.

Musica live anche l’1 maggio, con il trio Lei tra noi: a partire dalle 13, la band formata da Vincenzo Castello (batteria), Maria Ilenia Castello (voce) e Corrado Nitto (piano e voce) interpreterà i grandi classici della musica pop nazionale, dando anche tantissimo spazio al pubblico, fra interazioni, “cantate” di gruppo e giochi musicali, per due ore di puro divertimento.

CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter