Che peccato, Cecchinato: ko a Miami, avanti il belga Goffin

Che peccato, Cecchinato: ko a Miami, avanti il belga Goffin

26/03/2019 0 Di redazione
CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter

Un’ora, nove minuti e parecchio rammarico. Marco Cecchinato esce di scena al terzo turno del Miami Open. Nel secondo Atp Masters 1000 del 2019 – con un montepremi di 8.359.455 dollari – il tennista palermitano, numero 16 del ranking mondiale e 14esima testa di serie, è “caduto” per 6-4 6-4 di fronte al belga David Goffin (numero 20 Atp e 18 del seeding).

Prestazione sotto la sufficienza per il tennista “nostrano”, che si è trovato sotto di due break sia nel primo che nel secondo set. Il torneo s’è disputato quest’anno sui campi in cemento dell’Hard Rock Stadium, la “casa” dei Miami Dolphins di football NFL, in Florida.

Cecchinato era all’esordio nel torneo, considerata l’uscita nel secondo turno del bosniaco Dzumhur, che aveva dato forfeit per un problema alla schiena.

CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter