Olio su tela – Mamma davanti tv, 50×40 (pollici)

Olio su tela – Mamma davanti tv, 50×40 (pollici)

24/03/2019 0 Di Davide Musso
CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter

Fin da quando ero bambino e guardavo la tv in cucina ho sempre avuto un grande problema.  Ogni qualvolta c’era una partita di calcio in tv e tutti i componenti maschili della famiglia erano ipnotizzati dalla stessa, con una precisione da bomber di razza e un instinto da rapinatrice d’area di rigore mia madre riusciva a passare davanti la tv esattamente al momento del gol. No, non era un caso sporadico, era una scienza esatta, mia madre ha segnato più gol di Cr7 e Messi messi insieme(non mi scuso per il gioco di parole), un fiuto del gol che nemmeno il miglior Pippo Inzaghi, figuratevi che una volta si lasciò scappare un gol in diretta ma prontamente si rifece impallando la tv durante il replay, niente, una fuoriclasse.

Adesso direte voi, sono solo partite di calcio, sei esagerato, invece non è così amici miei, mia madre non è soltanto un bomber d’area da rigore, mia madre nel suo curriculum ha ben 12 medaglie d’oro alle olimpiadi, il doppio d’argento e si è perso il conto per quelle di bronzo. Ma non si tratta solo di sport, mia madre riusciva a impallare la tv anche durante film e serie tv, figuratevi che al suo attivo ha una cinquantina di omicidi, tanto da essere stata soprannominata da mio padre “il giustiziere della notte”, ha risolto 6 o 7 casi al posto dell’ispettore Derrick, e in un paio di occasioni ha pure aiutato il tenente Colombo.

Insomma una vita davanti la tv, uno score da far impallidire i migliori attaccanti. Un giorno per interrompere questa catena di eventi pensammo di attaccare la tv al tetto, ma poi qualcuno ipotizzò che pur di segnare qualche gol si sarebbe arrampicata sul tetto e francamente vederla in versione esorcista non sarebbe stato carino. 
Mamma aspetta, non pass… Gooooolllll

CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter