Un Jazz da ascoltare e da ballare: c’è Paradoxa Dance a Palermo

Un Jazz da ascoltare e da ballare: c’è Paradoxa Dance a Palermo

11/03/2019 0 Di redazione
CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter

La storia del jazz, attraverso la danza, per una serata in cui si ascolta e si balla il jazz. Appuntamento anche al martedì per Paradoxa di Salvatore Bonafede e Roberta Giuffrida, che diventa “Paradoxa dance”, domani, 12 marzo, alle 21,30 al Tatum Art di Palermo, in via dell’Università 38 (traversa di via Maqueda, a pochi passi dalla facoltà di Giurisprudenza), spazio per la musica di qualità creato e ideato da Toti Cannistraro e Francesco Costanzo.

Una serata danzante di jazz, per un pubblico di ascoltatori, con i ballerini che interagiranno e improvviseranno con i musicisti sulle musiche ballabili di Salvatore Bonafede, con la regia di Roberta Giuffrida

Per prenotare un tavolo basta telefonare al 3494419873.

CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter