Sambuca di Sicilia conquista la Rai: speciale sul “Borgo 2016”

Sambuca di Sicilia conquista la Rai: speciale sul “Borgo 2016”

11/03/2019 0 Di redazione
CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter

Sambuca di Sicilia si “prende” anche la Rai: dopo i documentari nel territorio siciliano come “Acitrezza e Acireale”, “Taormina”, Lampedusa, Linosa, Mazara del Vallo, e Santa Margherita in Belice, il regista Piero Cannizzaro approda a Sambuca di sicilia.

Nel paese della valle del Belice, che nel 2016 ha trionfato nella competizione del “Borgo dei Borghi” – e che nelle ultime settimane ha conosciuto un boom di turisti provenienti da tutto il mondo dopo il lancio della campagna per la vendita delle case a 1 euro – sarà protagonista della puntata di domani, martedì 12 marzo, della trasmissione televisiva “Geo & Geo”, in onda alle 16;30 su Rai 3.

link: dopo la CNN anche dal Times of India fari puntati su Sambuca

Il documentario mostrerà le campagne circostanti e vicine a Sambuca, a cominciare dai vitigni, poi si sposteranno tra i vicoli stretti e gli scorci suggestivi del quartiere arabo, raccogliendo le testimonianze di chi ha deciso di portare avanti la cultura del passato e le tradizioni.

Paesaggi, vitigni , il cibo nella tradizione tra cui le minni di virgini, la coltivazione di antichi grani, architetture arabe, musica, arte, sono gli elementi che costituiscono il documentario che Piero Cannizzaro ha girato la scorsa primavera.

Paese di origine araba, Sambuca si trova a pochi chilometri dal mare di Menfi, da Sciacca e dal Parco archeologico di Selinunte e vanta una storia antica, che affonda le radici negli anni della dominazione islamica. Fu fondata infatti intorno all’830 dall’emiro saraceno Zabut, che proprio su quella collina decise di costruire il suo castello.

CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter