Palermo, Foschi: “Scrivetelo: con Preziosi niente di niente”

Palermo, Foschi: “Scrivetelo: con Preziosi niente di niente”

07/03/2019 0 Di redazione
CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter

Il 15 marzo è sempre più vicino, per il Palermo. E ciò significa che il club rosanero dovrà pagare una nuova tranche di stipendi, missione compiuta il mese scorso grazie all’imprenditore palermitano Dario Mirri, che aveva evitato, con il proprio intervento, la probabile penalizzazione in classifica.

Una settimana alla scadenza, ma la sensazione è che anche le ultime voci a proposito del “contatto” fra il Palermo ed il presidente del Genoa, Preziosi, siano destinate a scemare. Così sembra, almeno, analizzando le parole dell’attuale presidente rosanero, Rino Foschi. “Non c’è niente di niente – ha detto a Pianetagenoa1893 – e dovete scriverlo a caratteri cubitali”.

“Preziosi? Io l’ho incontrato – ha spiegato ancora Foschi – tempo fa perchè avevo bisogno di qualche consiglio, in un momento per me particolarmente difficile. E inoltre, quando ero al Genoa, ho lavorato bene con lui. Preziosi – ha concluso – è un amico, una persona caratterialmente come me”.

CONDIVIDI ---> FacebooktwitterFacebooktwitter