(CNN) – Alcuni marchi di compagnie aeree muoiono per sempre. Alcuni ritengono di avere il diritto di tornare di nuovo nei cieli in attesa che una rinascita cada in un’animazione sospesa.

Per questo motivo, il 12 gennaio, un Boeing 767-300ER ha toccato la pista dell’aeroporto JFK di New York e ha inventato un marchio statunitense che si è estinto diversi anni fa.

Il volo inaugurale della Eastern Airlines con sede a Miami dalla città ecuadoriana di Guayaquil a New York è stata una delle prime compagnie aeree a portare il nome un tempo leggendario dopo il fallimento delle prime due compagnie aeree: la prima in 3 e la seconda a corto raggio 2017.

L’aereo ha sorpreso alcune persone sull’aereo, poiché hanno ritenuto che il marchio precedentemente instabile tornasse dai morti, dato il problema principale negli ultimi anni

La nuova compagnia aerea afferma che la sua missione è quella di fornire voli a coloro che credono in territori “poco serviti”, tra cui Guayaquil, la seconda città più grande dell’Ecuador, e Georgetown, la capitale della Guyana. .

Il presidente e CEO di Eastern Airlines, Steve Harfest, è ottimista riguardo sia alla compagnia aerea sia al suo nome e dice: “Le persone ricordano [it]. “It” è un nome potente. ”

Ma cosa ricordano esattamente le persone?

È una “storia di successo”? Chiedi all’esperto di aviazione Ahmed Abdelghani. O il “fallimento della compagnia aerea alla fine degli anni ’80?”

 

Cosa c’è nel nome

 

Eastern Airlines è stata lanciata il 12 gennaio 2020.

Eastern Airlines è stata lanciata il 12 gennaio 2020.

Da facebook

Dean Abdelghani, ricercatore associato all’università aeronautica Embry-Riddle di Daytona, in Florida, non è sicuro di adottare un nome precedente, nonostante un nuovo logo, design e altro ancora, che sia un’efficace strategia di marketing.

Dopotutto, molti viaggiatori statunitensi e latinoamericani probabilmente non hanno mai sentito parlare della compagnia aerea, volando molto in basso su uno di questi aerei.

Herfst prende questa realtà ma non svanisce, specialmente mentre insiste: “Non stiamo cercando di essere il vecchio Oriente”.

L’originale direzione est prese vita nella forma della compagnia aerea orientale nel 1226 – si noti lo spazio in più nel nome – mentre l’industria aeronautica era ancora al suo apogeo. Diverse piccole operazioni combinate per creare un’operazione che inizialmente ha volato rotte di posta ma si è trasformata in un servizio passeggeri prima dell’avvento degli aerei a reazione.

Alla fine divenne uno dei principali attori dell’aviazione nazionale negli Stati Uniti. A differenza della versione in miniatura del 2020, aumentò il comando degli aerei di linea su larga scala e impiegò migliaia.

Con un’eccitazione che coincise con l’età dell’aviazione degli anni ’40 e ’50, l’Oriente poteva essere visto nel prisma di quel periodo della memoria.

 

Anni di guai

 

Tuttavia, il curatore di aeromobili aeronautici e speciali presso la Smithsonian Institution di Washington, DC, f. Robert van der Linden afferma che è più probabile che la carriera si svolga negli ultimi 10-15 anni di esistenza.

Linden ha citato una litania di problemi di lavoro e di gestione che la società non è stata in grado di risolvere.

“Le persone non ne hanno necessariamente ricordi felici”, afferma Linden.

Sulla base della sicurezza, osserva Linden, l’aereo orientale originale era OK. Ma caratterizzato da problemi di redditività e di leadership, ha iniziato a declinare proprio mentre la compagnia aerea americana Delta stava espandendo la sua quota di mercato.

Questo aereo da trasporto passeggeri Cortis-Wright Condor T-32 è stato utilizzato dalla Eastern Air Line nel 1934.

Questo aereo da trasporto passeggeri Cortis-Wright Condor T-32 è stato utilizzato dalla Eastern Air Line nel 1934.

Flight Foundation / Getty Images Museum

Quando i vettori iniziarono ad aggiungere rotte internazionali alle loro offerte, una certa domanda interna che un tempo limitava le linee aeree orientali come operatore dominante nel cielo competitivo, ha spiegato Abdalghani.

Una breve avventura sui voli della costa occidentale non ha fatto nulla per aiutare la compagnia aerea in difficoltà. La seconda stagione di Eastern è andata bene nel 2015, terminando solo 18 mesi dopo e rilasciando il nome della licenza attraverso nuove attività.

 

Con il nuovo

 

D’altra parte, il nuovo volo orientale di JFKgami da Guayaquil ha iniziato il suo viaggio senza interruzioni. In Ecuador, ci sono segni di un taglio del nastro e del lancio di un annuncio, ma non c’era nient’altro sulla strada per l’evento.

Gli annunci mostrano chiaramente qualche preoccupazione, inclusi brevi approcci Linden.

“Devi fare pubblicità”, dice, aggiungendo che non ha nemmeno sentito parlare del lancio della nuova compagnia aerea fino a quando non ha contattato CNN Travel per commentare.

Linden afferma: “Una delle cose più difficili del pianeta è l’avvio di una nuova compagnia aerea.

I margini di profitto, la concorrenza e la domanda sottilissimi, sono tutti ostacoli significativi ai giorni che cambiano. Inoltre, il personale, il design e l’affidabilità sono tutti elementi chiave per il grande successo della compagnia aerea

 

Un debutto alla base

 

L'obiettivo della Eastern Airlines, appena lanciata, è di attirare i viaggiatori attenti al budget che hanno flessibilità nella pianificazione dei viaggi.

L’obiettivo della Eastern Airlines, appena lanciata, è di attirare i viaggiatori attenti al budget che hanno flessibilità nella pianificazione dei viaggi.

Per gentile concessione di Eastern Airlines

Finora la promozione della nuova compagnia aerea è stata negativa.

L’ex CEO Harfst ha dichiarato di essere a conoscenza delle dure critiche dopo l’incompleto volo di JFK verso Guayaquil. Lo stesso non si può dire della rotta inversa se l’aereo inaugurale parte presto e arriva presto.

Ore e ritardi e affermazioni secondo cui i viaggiatori di lingua spagnola hanno avuto difficoltà a trovare membri dell’equipaggio su aerei di lingua spagnola sono stati tra gli argomenti discussi a lungo nelle osservazioni del sito web di viaggio. The Points Guy.
Il CEO Steve Harfest afferma che gli assistenti di volo della Eastern Airlines sono cittadini dei mercati della compagnia aerea.

Il CEO Steve Harfest afferma che gli assistenti di volo della Eastern Airlines sono cittadini dei mercati della compagnia aerea.

Per gentile concessione di Eastern Beauty

L’elenco dei reclami comprendeva anche eventuali check-in online, mancanza di firme aeroportuali, controlli pre-TSA, commenti sul lancio, ritardi significativi e mancanza di comunicazione intorno a loro, una cabina fatta in casa e un aereo di linea senza pilota.

Riconoscendo il ritardo e il lavoro, Harfst ha affermato che i parlanti spagnoli non si trovavano da nessuna parte. “Tutti i nostri assistenti di volo sono cittadini dei mercati in cui operiamo”.

Ha sottolineato che mentre le compagnie aeree limitano le franchigie per il bagaglio e / o applicano tariffe più elevate per i bagagli aggiuntivi, il prezzo più basso sarà arricchito dal servizio precedente del vettore. L’Oriente non fa pagare di più per la franchigia bagaglio standard.

“Stiamo cercando di dare agli ecuadoriani un motivo convincente per viaggiare a New York … Crediamo che i nostri velivoli a lungo raggio a lungo raggio abbiano un vantaggio rispetto agli aerei più piccoli”, afferma Hurfest.

Nonostante abbia debuttato con l’infrastruttura della compagnia aerea, Gabby Harfst, direttore marketing, figlia del CEO, dirà presto alla CNN Travel che “presenterà la sua nuova e moderna livrea negli ultimi mesi”.

Le compagnie aeree dovrebbero inoltre annunciare presto nuovi collegamenti con i mercati sudamericani.

I suoi prezzi delle rotte principali sono più economici. Secondo quanto riportato, il corriere del budget rivale JetBlue porterà circa $ 200 alla ricerca dei prezzi dei biglietti precedenti.

Abdelghani ha visto il precedente arrivo con sospetto e lo ha definito un “modello di business altamente rischioso” a causa della forte concorrenza.

Linden ha anche messo in guardia contro le gravi barriere commerciali e ha affermato che, sebbene i mercati precedenti mirassero a plusvalenze, la convinzione del suo CEO non è diminuita.

Questo “capitalismo” è semplice e diretto, afferma Linden. “Non direi che è crudele, ma può essere grande

.

News Reporter

Lascia un commento